Wishlist Update 📚 Marzo 2018

Wishlist Update
All'inizio di ogni mese troverete sul blog tutte le novità, arrivate in libreria nel corso del mese precedente, che sono entrate dritte dritte - e anche abbastanza di corsa - nella mia wishlist. Si tratta di libri che sono stati capaci di accendere la mia curiosità, per un motivo o per un altro, e ve li riproporrò sia per fare un piccolo riepilogo sia perché penso possano essere validi e stuzzicare anche voi (e il vostro portafogli. Come il mio. ARGH.). Ci sarebbe anche da dire che non so se riuscirei mai a metterci le zampe su, ma intanto li inserisco, me li guardo e me li riguardo e sospiro come Minou de Gli Aristogatti mentre esclama "Com'è romantico!".
Salve, accumulatori compulsivi di libri!
Per questo mese il Wishlist Update arriva un TANTINO in ritardo, un po' perché ci sono stati giorni pieni di TUTTO fuorché di tempo per libri e blog e un po' perché la mole di libri interessantissimi usciti nel mese scorso è qualcosa di pazzesco. Alcuni potreste averli già visti in giro, altri no... Ma non cincischiamo, non perdiamoci in chiacchiere ché la lista è lunga: andiamo direttamente a vedere quali sono le novità che nel mese scorso mi hanno fatto sberluccicare gli occhi. Controllate un po' che non vi siate persi per strada qualche titolo e, nel mentre, sbavate con me!


Marzo si apre col botto con l'uscita, proprio il primo del mese, de La forma dell'acqua di Guillermo Del Toro e Daniel Kraus (Tre60) e de Il signor diavolo di Pupi Avati (Guanda).
Saltiamo direttamente al 6 marzo, giorno in cui la Rizzoli e la Mondadori pubblicano rispettivamente Barnaba il mago di Franco Di Mare e Faccio salti altissimi di Iacopo Melio (non lo seguite ancora? Scoprite chi è qui!).

La forma dell'acqua Guillermo Del Toro Daniel Kraus Il signor diavolo Pupi Avati
Barnaba il mago Franco Di Mare Faccio salti altissimi Iacopo Melio

Ci sono poi ben SEI titoli usciti tutti l'8 marzo: L'illusione della verità di Wendy Walker, thriller moooolto intrigante (Nord), L'anima che fugge di Harold Brodkey (Fandango), La maligredi di Gioacchino Criaco (Feltrinelli), Continuare di Laurent Mauvignier (che dà l'idea di essere uno di quei libri parecchio motivèscional che ti prendono a schiaffi, ancora Feltrinelli), Fiore frutto foglia fango di Sara Baume (NN Editore) e Bestia da latte di Gianmario Villalta (SEM).

L'illusione della verità Wendy Walker L'anima che fugge Harold Brodkey La maligredi Gioacchino Criaco
Continuare Laurent Mauvignier Fiore frutto foglia fango Sara Baume Bestia da latte Gianmario Villalta

Siamo solo alla prima settimana di marzo e ci sono già dieci libri, non so se ci rendiamo conto.

Con un salto arriviamo al 13 marzo, quando escono Attìa e la guerra dei gobbi di Isidoro Meli (Frassinelli) e Più profondo del mare di Melissa Fleming (Piemme), mentre il 22 marzo arriva in libreria l'ultra condiviso E tu splendi di Giuseppe Catozzella (un altro titolo Feltrinelli), la cui ambientazione in un paesino sulle montagne lucane mi ha fatto drizzare le antenne.

Attìa e la guerra dei gobbi Isidoro Meli Più profondo del mare Melissa Fleming E tu splendi Giuseppe Catozzella

Con appenna un accenno di affanno, arriviamo alla fine del mese!
Lui, io, noi, scritto da Dori Ghezzi assieme agli sceneggiatori di Principe libero, è il racconto della storia d'amore fra Faber e Dori, uscito per Einaudi il 27 marzo. Di Orologi rossi di Leni Zumas, pubblicato da Bompiani il 28 marzo, mi sono innamorata quando l'ho scelto per un A Clash of Covers, e non potevo non inserirlo nel Wishlist Update di questo mese. A concludere, La voce delle cose perdute di Sophie Chen Keller (Nord again), approdato in libreria il 29 marzo.

Lui, io, noi Dori Ghezzi Orologi rossi Leni Zumas La voce delle cose perdute Sophie Chen Keller



Termina qui il chilometrico Wishlist Update di marzo! Cosa ne dite? Ci sono titoli che ancora non conoscevate, che vi sconfinferano e fanno tremare di paura portafogli, salvadanai e conti in banca? Fatemi sentire meno sola, please! 💸

1 commento:

  1. Attìa e la guerra dei gobbi e Orologi rossi sembrano interessanti.
    Lo scorso fine-settimana ho dato fondo ai risparmi, quindi dovrò tenermi a non meno di 1 km dalla libreria per un bel po' :(

    RispondiElimina