A Clash of Covers ⚔️ Storia dei miei lupi - Emily Fridlund

/ 16 aprile
A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Buon lunedì, lettori!

Dopo un A Clash of Covers saltato per cause di forza maggiore, rieccoci con la rubrica del lunedì: stavolta si sfidano copertina originale e copertina italiana di Storia dei miei lupi di Emily Fridlund. ⚔️
Edito da DeA Planeta, questo romanzo esce martedì 17 aprile al prezzo di copertina di € 17.00 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
Tra i boschi, le paludi e gli inverni infiniti del Nord Minnesota, Linda Furston è una ragazzina guardinga e affamata come i lupi dei quali scrive - a sproposito - per una competizione scolastica. Quando Patra, giovane madre con figlio piccolo al seguito, si trasferisce nella casa vicina alla sua, la perfetta solitudine che ammanta la vita di Linda comincia a sfaldarsi. Ma l'accogliente routine di quella che presto diventa la sua famiglia elettiva nasconde più di una crepa. Piccoli, inquietanti segnali alludono a un pericolo la cui esatta natura rimane celata alla vista. Un segreto, una ferita. Una minaccia che Linda, arruolata come babysitter e come complice, si scopre disposta a ignorare...
Veniamo ora alle copertine!

A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Buon lunedì, lettori!

Dopo un A Clash of Covers saltato per cause di forza maggiore, rieccoci con la rubrica del lunedì: stavolta si sfidano copertina originale e copertina italiana di Storia dei miei lupi di Emily Fridlund. ⚔️
Edito da DeA Planeta, questo romanzo esce martedì 17 aprile al prezzo di copertina di € 17.00 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
Tra i boschi, le paludi e gli inverni infiniti del Nord Minnesota, Linda Furston è una ragazzina guardinga e affamata come i lupi dei quali scrive - a sproposito - per una competizione scolastica. Quando Patra, giovane madre con figlio piccolo al seguito, si trasferisce nella casa vicina alla sua, la perfetta solitudine che ammanta la vita di Linda comincia a sfaldarsi. Ma l'accogliente routine di quella che presto diventa la sua famiglia elettiva nasconde più di una crepa. Piccoli, inquietanti segnali alludono a un pericolo la cui esatta natura rimane celata alla vista. Un segreto, una ferita. Una minaccia che Linda, arruolata come babysitter e come complice, si scopre disposta a ignorare...
Veniamo ora alle copertine!

Continue Reading
Wishlist Update
All'inizio di ogni mese troverete sul blog tutte le novità, arrivate in libreria nel corso del mese precedente, che sono entrate dritte dritte - e anche abbastanza di corsa - nella mia wishlist. Si tratta di libri che sono stati capaci di accendere la mia curiosità, per un motivo o per un altro, e ve li riproporrò sia per fare un piccolo riepilogo sia perché penso possano essere validi e stuzzicare anche voi (e il vostro portafogli. Come il mio. ARGH.). Ci sarebbe anche da dire che non so se riuscirei mai a metterci le zampe su, ma intanto li inserisco, me li guardo e me li riguardo e sospiro come Minou de Gli Aristogatti mentre esclama "Com'è romantico!".
Salve, accumulatori compulsivi di libri!
Per questo mese il Wishlist Update arriva un TANTINO in ritardo, un po' perché ci sono stati giorni pieni di TUTTO fuorché di tempo per libri e blog e un po' perché la mole di libri interessantissimi usciti nel mese scorso è qualcosa di pazzesco. Alcuni potreste averli già visti in giro, altri no... Ma non cincischiamo, non perdiamoci in chiacchiere ché la lista è lunga: andiamo direttamente a vedere quali sono le novità che nel mese scorso mi hanno fatto sberluccicare gli occhi. Controllate un po' che non vi siate persi per strada qualche titolo e, nel mentre, sbavate con me!
A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Ma salve, lettori!
Come sono andati questi giorni di festa? Gitarelle? Picnic? Relax?

Anche l'A Clash of Covers si è preso un giorno di festa per ripresentarsi di martedì qui sul blog. Per la prima sfida di aprile quindi si scontrano copertina originale e copertina italiana de Il cosmonauta di Jaroslav Kalfař. ⚔️
Edito da Guanda, questo romanzo arriva in libreria giovedì 5 aprile al prezzo di copertina di € 19.00 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
Orfano in giovane età, cresciuto nella campagna ceca dai suoi strambi nonni, Jakub Procházka è uno scienziato di scarsa importanza, che ora però ha l'occasione di diventare il primo astronauta del suo Paese. Accetta dunque di andare in missione sul pianeta Venere anche per riscattare la vergogna di suo padre, informatore e torturatore durante il regime comunista. Ma questo significa abbandonare la moglie Lenka, sacrificando il suo amore sull'altare dell'ambizione. Adorato dal Paese, Jakub è solo nello spazio profondo, anzi peggio, in compagnia di un bizzarro extraterrestre, Hanus, curioso, amichevole e chiacchierone. I due fanno lunghe chiacchierate, discutendo di religione, filosofia, sentimenti e della bontà del bacon. Ma l'impresa è pericolosa e Jakub rischia la vita, se non fosse per l'intervento di una flotta russa...
Veniamo ora alle copertine!

A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Buon inizio di settimana, lettori belli!

Lunedì again, A Clash of Covers again! Questa settimana la sfida è fra copertina originale e copertina italiana de Orologi rossi di Leni Zumas. ⚔️ Edito da Bompiani, quest'interessantissimo distopico sul genere Il racconto dell'ancella della Atwood (qui la recensione) arriva in libreria mercoledì 28 marzo al prezzo di copertina di € 18.00 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
La maternità – presente o assente, cercata o negata – ci definisce come donne? Leni Zumas sceglie la via del romanzo per parlare di un tema scottante dando voce a quattro donne di Newville, villaggio di pescatori dell'Oregon, in un futuro vicino in cui negli Stati Uniti l'aborto è proibito, l'inseminazione in vitro è vietata, la legge garantisce pieni diritti all'embrione e un Muro Rosa blocca l'accesso al Canada, dove invece abortire si può, e dove ragazze e donne fuggono di nascosto in cerca di soluzione per le gravidanze non volute.
Ro, insegnante di scuola superiore, è single e sta cercando di avere un figlio affidandosi a una clinica della fertilità mentre compila la biografia di Eivør Mínervudottír, esploratrice polare del diciannovesimo secolo, sola e determinata a essere se stessa in un mondo ostile. Susan è madre frustrata di due figli perfetti, intrappolata in un matrimonio perfetto che sta cadendo a pezzi. Mattie è una delle allieve più brillanti di Ro: quando scopre di essere incinta non sa a chi chiedere aiuto. Infine c'è Gin, spirito della foresta, erborista e guaritrice, che in qualche modo riunisce i destini di tutte quando viene arrestata e processata per le sue pratiche, vittima dell'ennesima caccia alle streghe.
Veniamo ora alle copertine!

Coming Soon
Buon venerdì, bellezze!
In questo inizio di primavera che tutto sembra fuorché primavera, ritorna la rubrica Coming Soon con una nuova uscita Nativi Digitali Edizioni, disponibile da venerdì 6 aprile sia in eBook che in cartaceo: si tratta di Rosso è il colore del Destino di Roberta Fierro, un urban fantasy, prima parte di una duologia.
 
Vi lascio qui sotto dati, trama e qualche info sull'autrice di Rosso è il colore del Destino, e aggiungo che, se vi va, potete leggere qui un estratto del romanzo!
La psichiatra Wulf Dorn
Mi hai fregata, Wulf Dorn.
Eggià.
Perché io, credendomi tanto furbastra, ti ho sottovalutato e pensavo davvero di averti sgamato, indovinando già a pagina 152 dove saresti andato a parare con il tuo La psichiatra.

Già pregustavo il momento in cui avrei scritto, in questa recensione, che un thriller in cui si scopre il colpevole con così tanto anticipo ha fallito.
Scema che non sono altro.
Perché, puntuale - e giuro che il colpo l'ho accusato tutto - è arrivato il mega plot twist che, se non avessi letto questo romanzo un po' troppo distrattamente, avrei anche potuto prevedere. Santoddìo, BASTAVA OSSERVARE LA COPERTINA.

Ma procediamo con calma ed iniziamo a parlare de La psichiatra come se stessimo camminando sulle uova, dato che il rischio di spoiler è abbastanza elevato.
Protagonista di questo thriller psicologico ambientato nella Germania meridionale è Ellen Roth, giovane donna che lavora come psichiatra (...non ve l'aspettavate, eh?) alla Waldklinik, struttura specializzata in, appunto, psichiatria.
Per Ellen è un periodo particolarmente duro: si sente stanca, sotto pressione e, come se non bastasse, Chris, suo collega e compagno, è appena partito per una vacanza di un paio di settimane in un'isola deserta dell'Australia, un posto perfetto per chi vuole allontanarsi dal civilizzatissimo mondo occidentale e disintossicarsi dalla tecnologia.
A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Buondì, gente, e buon inizio di settimana!

Solito appuntamento del lunedì: A Clash of Covers! Stavolta la sfida è fra copertina originale e copertina italiana de La ragazza che hai sposato di Alafair Burke. ⚔️ Edito da Piemme, questo thriller arriva in libreria domani martedì 13 marzo al prezzo di copertina di € 19.50 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
Le donne pensano che gli uomini siano creature fin troppo prevedibili. E se non fosse poi così vero? Quando incontra Jason Powell, Angela non immagina che il loro flirt possa diventare qualcosa di serio: gli uomini li conosce, e non si aspetta molto da questo professore di Economia della New York University, corteggiatissimo e con una brillante carriera davanti a sé. Eppure, pochi anni dopo, eccoli sposati, con un figlio da crescere. Quando però Jason viene accusato da una studentessa di averla molestata, e poco dopo un'altra donna avanza accuse simili, tutto sembra sul punto di spezzarsi e Angela è costretta a guardare da vicino la persona che ha accanto, divisa tra l'istinto di proteggere la sua famiglia, e la sensazione di essere vittima di un terribile tradimento.
Divisa tra la giovane poliziotta idealista che vuole aprirle gli occhi nei confronti del marito, e l'avvocatessa di Jason determinata a portare a casa una vittoria… Eppure chi è lei per giudicare? Perché anche Angela, la moglie perfetta, ha un segreto. Un segreto che nessuna donna sposata dovrebbe nascondere al proprio marito. Un segreto che potrebbe rovinare per sempre la sua vita, e quella della sua famiglia. E che a maggior ragione non deve venir fuori adesso…
Veniamo ora alle copertine!

BookPorn
No, non si tratta di robe vietate ai minori! In questa rubrica, a cadenza casuale, rientreranno tutti i post sì legati al mondo dei libri ed al profondo amore per i libri, ma non incentrati esclusivamente su questi. Potrete trovare, quindi, liste a tema, riferimenti alla lettura nella musica, nel cinema, nell'arte, ma anche raccolte di accessori e gadget che farebbero impazzire qualunque lettore. Sintetizzando... BookPorn!
E gli auguri, e gli spettacoli di spogliarellisti, e le mimose - che sono orride e puzzano -, e le immagini teribbili in stile La piaga dei cinquantenni sul web ricondivise all'infinito su Whatsapp, e la retorica sull'universo femminile, e le sentenze di chi pensa di sapere CHI debba essere una donna, COSA debba fare una donna, COME si debba comportare una donna... e poi lei. Una delle frasi più ricorrenti durante la giornata dell'otto marzo: "Certo, certo, un giorno dedicato alla donna... e gli altri 364?!".

E PROPRIO QUA VI VOLEVO!

Tutta per voi, una piccola lista di dieci meravigliosi libri in cui le donne sono le protagoniste, donne tutte diverse fra loro ma tutte simili perché forti, indipendenti, avventurose, battagliere. Leggerne uno, leggerne alcuni, leggerli tutti è indubbiamente un ottimo modo per far durare l'8 marzo più a lungo, per continuare ad onorare la forza di tutte le donne ed il coraggio e l'ostinazione di chi ha lottato e continuerà a lottare per permetterci di raggiungere la parità di genere.

Per tutti i gusti e per tutte le età, molti dei titoli inseriti nella lista sono stati letti, alcuni sono stati recensiti (la recensione la trovate sotto l'immagine della copertina), due o tre li ho scelti sulla fiducia.
Ma, attenzione, non si pensi che questi siano libri per donne, perché una minchiata del genere, diciamolo chiaro e tondo, non esiste. I libri, tutti, sono per tutti, per chiunque voglia leggerli, per tutti quelli a cui potrebbero piacere.

Anzi, facciamo così: dal momento che sarebbe bellissimo estendere questa - davvero smilza - lista di titoli, che ne dite di lasciare in un commento il titolo di un libro (rimanendo in tema, of course) che avete letto o di cui avete sentito parlare e vorreste tanto leggere?
Aspetto di scoprire da voi tante nuove storie al femminile e, ancora meglio, se vi va potete condividere questo post sui vari social così da scoprire quanti più titoli possibile!

Buona Giornata della Donna! 💛
A Clash of Covers
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Buondì gente e buon inizio di settimana in questo lunedì di percentuali e risultati vari!

Glissando su quelli che ci riguardano, stanotte, oltre alla ormai leggendaria Maratona Mentana, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione degli Oscar 2018, con statuette distribuite fra La forma dell'acqua, Frances McDormand, Gary Oldman (❤️), Coco (❤️), eccetera eccetera.
Il che vuol dire che il giveaway a tema Academy Awards è terminato, e che stasera si saprà chi si è aggiudicato il libro scelto! 😄

Ringraziandovi tutti già ora per aver partecipato, adesso occupiamoci del primo A Clash of Covers di marzo: stavolta la sfida è fra copertina originale e copertina italiana di Ti aspetto da sempre di Ava Dellaira, autrice di cui tempo fa ho letto, amandolo, Noi siamo grandi come la vita. ⚔️
Questo suo nuovo young adult, edito da Sperling & Kupfer, arriva in libreria domani martedì 6 marzo al prezzo di copertina di € 17.90 ma, se volete, potete acquistarlo su Amazon cliccando su questo link e supportare così il blog senza spendere nemmeno mezzo centesimo in più (anzi, risparmiando pure). 😉
Trama
Tutti siamo in cerca di qualcosa. Un amore, un nuovo inizio, un futuro. Angie, per esempio, è in cerca di risposte. Ha diciassette anni, ama la storia e le scienze (biologia, in particolare), la corsa, il formaggio alla piastra con i bordi bruciacchiati, il calcio, il caffè schiumato con il latte di soia, i dischi in vinile, la musica hip-hop sparata a palla nelle cuffie; ma tutto questo non le basta per dire chi è veramente. Vive sola con la madre nel New Mexico. Il padre non l'ha mai incontrato, ma sa di assomigliargli molto. E l'unica cosa che la madre riesce a raccontarle, senza affogare tra le lacrime, è che è morto prima che lei nascesse.
Un giorno, però, in fondo a un cassetto nella camera di sua madre, Angie trova una fotografia che le fa pensare che finora tutta la sua vita possa essere stata una bugia. Così decide di partire alla volta di Los Angeles, con la speranza che cercare la verità sulle sue origini e sul padre possa aiutarla a capire meglio se stessa. Cosa ci sarà in fondo alla strada, Angie ancora non lo sa. Ma è determinata a scoprirlo.
Veniamo ora alle copertine!