10.4.17

• A Clash of Covers •
Le carte della Signorina Puttermesser di Cynthia Ozick

Buongiorno, cercatori di libri!
Buon lunedì e buon inizio settimana con A Clash of Covers!
Citazione ed omaggio ad A Clash of Kings, titolo originale del secondo libro della saga Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, A Clash of Covers è una rubrica settimanale pensata per alleviare un po' il trauma del lunedì e rendere un po' più sopportabile il ritorno a lavoro e studio. 😄
Ogni lunedì sceglierò un libro di un autore straniero fra quelli in uscita che vi segnalo in Coming Soon - o fra quelli freschi di pubblicazione -, mettendo a confronto la copertina dell'edizione originale e quella dell'edizione italiana, per scoprire quale delle due risulta più azzeccata in base alla trama o, semplicemente, quale ci piace di più!
Per questo lunedì ho scelto Le carte della Signorina Puttermesser di Cynthia Ozick, pubblicato giovedì 6 aprile dalla casa editrice La nave di Teseo.

Ruth Puttermesser, la protagonista, vive a New York, dove dedica gran parte del suo tempo ad accrescere la sua già vastissima cultura, trascurando la propria vita amorosa. Fin qui nulla di straordinario, se non fosse che la signorina Puttermesser ha l'incredibile dono di far avverare le proprie fantasie ed i propri desideri, con conseguenze non sempre auspicabili. Il libro è quindi ricco di immaginazione ed umorismo, e... lo voglio. Che ve lo dico a fa'.

Veniamo ora alle copertine!
Edizione originale
Edizione italiana


Onestamente: sulla copertina dell'edizione originale di The Puttermesser papers, uscita negli Stati Uniti nel 1997, non posso infierire più di tanto. Risale a ben venti (😱) anni fa, ed oggettivamente non è che sia 'sto gran capolavoro di grafica, né si può dire che si siano particolarmente sforzati. La foto utilizzata ricorda più un thriller o un poliziesco, richiama un'atmosfera più cupa rispetto a quella che si evince dalla trama, e quel carattere tutto svirgolante utilizzato per titolo e nome dell'autrice mi ricorda tanto i miei primi - disastrosi - esperimenti con Photoshop quando, anni fa, frequentavo alcuni forum di grafica. Bocciata!

Anche per questo lunedì, trovo la copertina dell'edizione italiana molto più azzeccata! A prima vista sembra un collage realizzato con la carta - e magari lo è -, richiama giocosità, mondi da esplorare, avventure... ma anche un pizzico di atmosfera domestica, che non guasta. Mi piace, mi piace molto!

Voi cosa ne dite? Esprimete pure la vostra preferenza nei commenti, se vi va, e magari lasciate anche una vostra interpretazione! 😊

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...