24.2.16

WWW Wednesday! #7 - 2016

Settimo appuntamento del 2016 con la rubrica WWW Wednesday!
Vediamo un po' cos'è successo negli ultimi giorni...
What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?

Intervista col vampiro di Anne Rice, finalmente! Sinceramente mi aspettavo mooolto di più da questo libro, che purtroppo mi ha delusa. L'ho trovato lentissimo al limite della noia, non mi ha coinvolta per niente. Ci sono degli aspetti positivi, senza dubbio, come i tratti tipicamente umani di cui Louis, il vampiro intervistato, non riesce a liberarsi e il suo profondo odio per la sua condizione di non-morto la cui sopravvivenza dipende interamente dalle sofferenze inferte ai viventi. Mi ha affascinata anche il personaggio di Claudia, fino ad un certo punto, la vampira bambina con un'inesauribile sete di conoscere ogni aspetto della propria natura e l'origine della propria "specie" che la spinge da New Orleans all'Europa orientale, patria dei vampiri più antichi. Ma ad appesantire il tutto ci sono fin troppe pippe mentali vampiresche. Quintalate. Tonnellate. Non dico di essere superficiale e frivolo come Lestat, però meno pippe, Louis. Anche meno.

What are you currently reading?
Che cosa stai leggendo?

Dopo il trauma di cui sopra, sono nel bel mezzo di un breve intervallo, indecisa sulla lettura più adatta in cui tuffarmi!

What do you think you'll read next?
Cosa pensi di leggere dopo?

La scorsa settimana prevedevo di leggere La moglie del califfo di Renèe Ahdieh, ma nel frattempo mi si sono materializzati in casa, grazie a Padre, La piramide di fango di Andrea Camilleri, che mi piacerebbe leggere prima dell'inizio della nuova stagione del Commissario Montalbano, e Diario minimo di Umberto Eco, oltre a Il nome della rosa sempre - ovviamente - di Eco, che però penso di leggere più in là.
HELP.
...sorteggio?



E voi? Avete già letto o avete intenzione di leggere qualcuno di questi libri? Quali sono i vostri WWW?

2 commenti:

  1. Adesso mi confermi che è proprio disperviso e noioso, sono ncora più convinta di non volerlo leggere ç_ç
    Io sto leggendo Vertigine e non mi sta piacendo molto, un gran peccato perché era da tempo che non si pubblicava libri con lupi mannari ma avrei preferito una storia con più sostanza, cinque volumi mi pare esagerato ò.ò

    RispondiElimina
  2. Tra questi ho letto solo Il nome della rosa che è molto bello e per me è importante perchè è uno dei libri che mi ha avvicinato alla lettura.
    Qui il mio www:http://www.librialcaffe.blogspot.it/2016/02/www-wednesday-n50.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...